DAL 1965

servizi antinfortunistica e antincendio

Corsi

CORSO ANTINCENDIO MISTO SIA MEDIO CHE BASSO IN PROGRAMMAZIONE IL GIORNO 21/03/2016 PRESSO NS SEDE FORLI'

 

La ditta Antincendio Guidelli, sita a Forlì e operante nel settore antinfortunistica dal 1965, organizza corsi antincendio a rischio basso e medio, creando la figura dell'addetto alle emergenze. Questi corsi possono essere svolti direttamente in azienda e ad orari concordati, così da semplificare il lavoro e ottimizzare i tempi aziendali. La Guidelli prepara inoltre corsi per rls/rspp/aspp, uso dpi e rspp per datore di lavoro, dirigente, preposto e lavoratore.

pompe antincendio

antincendio rischio basso e medio (corso addetto alle emergenze)

Il decreto legislativo 81/08 all’art. 43 comma 1 lettera b) stabilisce che il datore di lavoro è tenuto a nominare uno o più lavoratori incaricati dell’attuazione delle misure di prevenzione incendi, lotta antincendio e gestione delle emergenze.
Il lavoratore che accetta l'incarico di addetto alla squadra di emergenza antincendio deve ricevere la formazione attraverso corsi specifici. I contenuti di tali corsi di formazione antincendio devono essere correlati alla tipologia delle attività ed al livello di rischio incendio delle stesse (rischio basso, rischio medio o rischio elevato).
I corsi di formazione antincendio devono rispettare quanto previsto dall’allegato IX del D.M. 10/03/1998 per quanto concerne i contenuti, al fine di garantire  un’adeguata preparazione delle squadre di emergenza. Essi quindi devono essere tenuti da personale esperto, coadiuvato da supporti informativi adeguati e prove pratiche di spegnimento incendio. il corso antincendio rischio medio deve essere di 8 ore, 5 ore di lezione frontale, 3 ore di prove pratiche, con test finale, valutazione e rilascio di attestato di partecipazione. il corso rischio basso si sviluppa in 4 ore, 2 ore di lezione frontale , e 2 ore di prove pratiche, con test finale, valutazione e rilascio di attestato di partecipazione.

corsi antincendio

rinnovo corso antincendio medio e basso

L'art. 37 comma 9 del D.Lgs. 81/08 (coadiuvato dall'art 46 dlgs 81/08 e dal d.m 10/03/1998) afferma che "i lavoratori incaricati dell’attività di prevenzione incendi e lotta antincendio, di evacuazione dei luoghi di lavoro in caso di pericolo grave ed immediato, di salvataggio, di primo soccorso e, comunque, di gestione dell’emergenza devono ricevere un’adeguata e specifica formazione e un aggiornamento periodico". ad oggi, però, non è ancora stato emanato uno specifico decreto che disciplini la durata e la periodicità di tale aggiornamento. A tal proposito, la Direzione Centrale del Corpo dei Vigili del Fuoco ha emanato una circolare (prot 12653 del 23/02/2011) valida sull'intero territorio nazionale, secondo la quale gli aggiornamenti andrebbero ripartiti:                                  -Aggiornamento addetto antincendio rischio basso 2 ore;                                                -Aggiornamento addetto antincendio rischio medio 5 ore                                            La periodicità di tali aggiornamenti deve avvenire, al pari del corso di Primo Soccorso, con cadenza triennale.E' da sottolineare che, al momento, questa circolare non ha forza di legge, ma è comunque un'indicazione uniforme ed univoca  che aiuta ad adempiere all'obbligo di aggiornamento periodico stabilito dal D.Lgs. 81/08.

 

corsi di sicurezza

corso per rls/rspp/aspp

materiale per corsi

spazi confinanti

sicurezza per incendi

uso dpi

impianti d'emergenza

rspp per datore di lavoro /dirigente / preposto e lavoratore