DAL 1965

servizi antinfortunistica e antincendio

evacuatori di fumo
allarmi antifumo

Decreto ministero dell'interno 20 dicembre 2001 
Per gli evacuatori di fumo e calore con comando a co2 sono previste le seguenti operazioni di manutenzione.

Ogni 6 mesi:

-aprire manualmente l'evacuatore 
-controllare il peso della cartuccia di CO2 confrontandolo con quello stampato sul corpo, e sostituirla se il peso risulta inferiore di più del 10% 
-verificare lo stato della valvola termica (spillo e molla non devono presentare tracce di ruggine e lo spillo deve risultare affilato, in caso contrario sostituire) 
-verificare lo scatto della valvola termica.

Ogni anno:

-stessa verifica di quella semestrale e sostituzione consigliata della cartuccia CO2 
-apertura automatica di alcuni evacuatori con simulazione dell'incendio (25% del numero totale di apparecchi, con un minimo di 2 apparecchi effettuando la rotazione ogni anno)

Ogni 2 anni:

-stessa verifica di quella annuale 

-sostituire le molle delle valvole termiche.

 

Specializzata nel settore dell'antinfortunistica, l'Antincendio Guidelli installa evacuatori di fumo, offrendo alla clientela assistenza e manutenzione ordinaria per verificare lo stato di funzionamento degli apparecchi. Per un preventivo gratuito, contattateci attraverso gli appositi spazi presenti sul nostro sito, vi risponderemo in brevissimo tempo.